Imaging Cardiovascolare

L’imaging cardiovascolare multimodale che ormai include un esteso portafoglio di tecniche diagnostiche costituisce oggi il punto di connessione tra le molteplici sottospecialita’ cardiologiche quali cardiologia clinica, area emergenze urgenze, cardiologia invasiva, cardiochirugia ed infine cardiologia translazionale. Pertanto la strutturazione di un processo di codifica ed archiviazione dei dati imaging rappresenta la base oggigiorno della ricerca in epoca di intelligenza artificiale. Il gruppo di lavoro dell’imaging si prefigge pertanto, oltre alla concezione e conduzione di progetti dedicati in stretta collaborazione con altri gruppi di lavoro, di pianificare, sviluppare e rendere operativa una infrastruttura finalizzata alla creazione di una Imaging Bank comune tra gli IRCCS. Tale piattaforma avrà l’obiettivo di standardizzare l’archiviazione dei dati, catalogare i dataset di imaging con relative annotazione e generare una sintassi per gestione dell’imaging bank mediante piattaforme di intelligenza artificiale.  In tal modo si potrà ottenere una enorme risorsa dati da impiegare per progetti di ricerca osservazionali sia di natura prospettica che retrospettica.

Progetti Attivi:
  • Caratterizzazione del substrato morfologico e funzionale dei pazienti aritmici precedentemente sottoposti a correzione chirurgica di tetralogia di Fallot (PI: F. Pluchinotta; POLICLINICO SAN DONATO)
  • Caratterizzazione dei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra cronica post-infartuale – VavirimS – (PI: P. Camici; OSPEDALE SAN RAFFAELE)
  • Precoce identificazione di cardiotossicità in corso di chemioterapia mediante calcolo del volume extracellulare (ECV) ottenuto da esame TAC – Carditox-CT study – (PI: G. Pontone; CENTRO CARDIOLOGICO MONZINO)
  • Ruolo prognostico della fibrosi miocardica valutata con RM cardiaca nei pazienti anziani ad alto rischio con stenosi valvolare aortica severa low flow low gradient. (PI: R. Mattioli; MultiMedica)
  • Fisiologia Coronarica nelle Sindromi Coronariche Acute (Coronary Physiology Testing in Acute Coronary Syndromes: the CoPhyTeA trial) (PI: P.Camici; OSPEDALE SAN RAFFAELE)
Coordinatore:

Dr. Gianluca Pontone

Istituto:

IRCCS Centro Cardiologico Monzino

Centri partecipanti:

POLICLINICO SAN DONATO Massimo Lombardi – MULTIMEDICA Giuseppe Ambrosio – AUXOLOGICO Luigi Badano – FONDAZIONE CA’ GRANDA Margherita Calcagnino – OSPEDALE SAN RAFFAELE  Eustachio Agricola – MARIO NEGRI Lidia Irene Staszewsky – OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESÚ Gabriele Rinelli – POLICLINICO SAN MATTEO Adele Valentini – IRCCS ISTITUTI CLINICI SCIENTIFICI MAUGERI Oronzo Catalano – HUMANITAS Alexia Rossi – SAN RAFFAELE PISANA  Giuseppe Campolongo – ISMETT IRCCS Giovanni Gentile – SDN Carlo Cavaliere – NEUROMED Patrizia Pantano – IRCCS AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SAN MARTINO  Roberta Della Bona – ISTITUTO GIANNINA GASLINI Gianluca Trocchio – IRCCS POLICLINICO UNIVERSITARIO AGOSTINO GEMELLI Gabriella Locorotondo