Governance

Gli organi della Rete Cardiologica IRCCS sono:

  • Assemblea dei soci;
  • Consiglio Direttivo;
  • Presidente;
  • Comitato Scientifico;
  • Collegio dei Revisori.

Le cariche sociali sono esercitate a titolo gratuito.

Assemblea dei Soci

L’Assemblea è costituita da tutti i Soci aderenti.

Consiglio Direttivo

Fanno parte del Consiglio Direttivo (CD) della Rete sette Direttori Scientifici, di cui tre con riconoscimento cardiovascolare. Attualmente il Consiglio Direttivo è composto da:

  • Giulio Pompilio – Centro Cardiologico Monzino IRCCS
  • Gianfranco Gensini – MultiMedica
  • Lorenzo Menicanti – Policlinico San Donato IRCCS
  • Eloisa Arbustini – IRCCS Fondazione Policlinico San Matteo
  • Gianfranco Parati – Istituto Auxologico Italiano IRCCS
  • Luigi Frati – Neuromed
  • Fabio Ciceri – Ospedale IRCCS San Raffaele Milano
  • Pier Giulio Conaldi – ISMETT
  • Gianluigi Condorelli – IRCCS Istituto Clinico Humanitas.
Presidente

Il Presidente della Rete, nominato dai membri dell’Assemblea dei Soci, è il Direttore Scientifico di uno degli IRCCS ad indirizzo cardiovascolare riconosciuti. Attualmente il Presidente della Rete Cardiologica è il Dr. Lorenzo Menicanti.

Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico (CS) è composto dai referenti tecnico-scientifici degli IRCCS Soci e identificati in base ai gruppi di lavoro tematici della Rete.

Collegio dei Revisori dei conti

Il Collegio è nominato dall’Assemblea dei Soci ed esercita funzioni di controllo contabile dell’Associazione.

Il mio intento primario è di consolidare ancor di più la collaborazione tra gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico nell’ambito della ricerca e di potenziare i rapporti con il Ministero della Salute, al fine di produrre nuove conoscenze che possano migliorare la cura dei pazienti affetti da patologie cardiovascolari e di dare un contributo concreto a ottimizzare il funzionamento del Sistema Sanitario Nazionale.

Presidente

DR. LORENZO MENICANTI