News ed eventi

News

PER NON SOTTOVALUTARE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE: ANDARE AL CUORE DELLA PREVENZIONE

Per EUROSTAT, le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte negli over 65, mentre sono la seconda per gli under 65. Eppure, più di metà degli Italiani (il 54%) pensa di non essere a rischio di malattie cardiovascolari. Una corretta percezione del rischio sia nelle persone sia nei medici è essenziale per un’efficace prevenzione delle malattie cardiovascolari. Il 14 e 15 giugno 2024, presso l’IRCCS Policlinico San Donato, si terrà l’evento “Al Cuore della Prevenzione: Approcci integrati verso la prevenzione cardiovascolare personalizzata” per presentare lo studio “CVRISK-IT”.

Pubblicato il: 21/05/2024
Leggi di più
Evento

SAVE THE DATE – MEETING SCIENTIFICO “AL CUORE DELLA PREVENZIONE: LO STUDIO CVRISK-IT”

Vi annunciamo il prossimo importante incontro scientifico, che si svolgerà il 14 e 15 Giugno 2024 presso l’IRCCS Policlinico San Donato. L’evento, che coinvolgerà gli IRCCS della Rete Cardiologica, dal titolo “Al Cuore della Prevenzione: Lo Studio CVRISK-IT”, focalizzato sull’implementazione di approcci integrati per la prevenzione cardiovascolare, con particolare enfasi sulla precisione diagnostica e terapeutica.

Pubblicato il: 27/03/2024
Leggi di più
News

MOLI-SANI RISK SCORE: UN NUOVO ALGORITMO PER LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE

I ricercatori  del Progetto Moli-sani (Dipartimento di Epidemiologia e prevenzione IRCCS NEUROMED di Pozzilli) in collaborazione con colleghi della Mediterranea Cardiocentro di Napoli, del Centro Cardiologico Monzino IRCCS di Milano, del Dipartimento di Biotecnologia medica e medicina traslazionale dell’Università di Milano, del Laboratorio di prevenzione cardiovascolare dell’Istituto Mario Negri IRCCS di Milano e del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università dell’Insubria di Varese, – hanno messo a punto un algoritmo validato, efficace e replicabile, il Moli-sani Risk Score (MRS), in grado di misurare l’impatto combinato di nove fattori di rischio cardiovascolari modificabili sugli eventi cardiovascolari fatali o non. Lo studio, – finanziato dal Ministero della Salute e condotto nell’ambito del Progetto Clinical Network Big Data e Personalised Health, – è appena stato pubblicato su International Journal of Cardiology1 ed è uno dei primi studi a sviluppare un punteggio per i fattori di rischio cardiovascolari modificabili utilizzando dati ottenuti da una popolazione dell’Europa meridionale.

Pubblicato il: 11/10/2023
Leggi di più
News

PREVENZIONE PRIMORDIALE: GLI EFFETTI DEL FUMO DI SIGARETTA

Mantenere basso il profilo di rischio individuale nel corso della vita, attraverso l’adozione precoce e il mantenimento nel tempo di un sano stile di vita è un obiettivo che può essere raggiunto in modo più efficace non limitandosi a ridurre i fattori di rischio già esistenti (prevenzione primaria), ma prevenendone lo sviluppo.Il fumo di sigaretta è un fattore di rischio maggiore per le patologie cardiovascolari, incluso lo stroke, e smettere di fumare riduce quel rischio in modo significativo.

Pubblicato il: 14/04/2023
Leggi di più